Da diversi anni mi vanto di aver detto e dire sempre le cose come stanno a chiunque mi possa capitare davanti, non invento scuse, non fingo sentimenti, non uso le persone, non mento spudoratamente per ottenere ciò che più mi potrebbe servire.

Naturalmente riconosco che non sempre chi ho davanti accetta di buon grado ciò che dico, anche perché a volte la schiettezza e l’essere diretto prendono il sopravvento, anche se velati da un buon vocabolario e da una certa educazione.
Ciò che però non comprendo e mi stanco di vedere continuamente applicato da chiunque è il fatto di fare l’esatto opposto!
Ci sono persone che studiano metodi per raggirarne altre, le menzogne prendono sempre più il sopravvento nelle amicizie e nei rapporti banali o complessi che siano, la funzione si fa largo nelle discussioni e nelle espressioni facciali delle persone.
<<Allarme! Allarme!>>, avrebbe gridato una persona sana di mente il secolo scorso sui giornali.
Oggi non si fa nulla per contrastare queste finte verità e queste situazioni paradossali e falsate che tantissimi individui contribuiscono a far crescere di numero.
Oggi si preferisce una finta relazione e una falsa amicizia a qualcosa di vero e puro.
Oggi si fa campo più la falsità della realtà.

 

Annunci