Cosa sei tu ora? Un capitolo della mia vita scritto e concluso.

Non sei più quella che avevo conosciuto, quella che mi faceva ridere, scherzare, divertire, piangere e soffrire.
Non esiste più la persona che riusciva a strapparmi un sorriso anche solo pronunciando il mio nome.
Esiste una persona totalmente diversa, quasi l’opposto, di quella di cui m’ero fatto un idea io.
Forse sono anche i miei occhi che finalmente vedono in modo diverso.
 
Il grande oblio che prima avevo ora francamente non c’è più!
Non rinnegherò, di certo, tutto quello che ho pensato, provato o voluto in quest’ultimo periodo della mia vita, ma è venuto anche per me il momento di vivere.
Finalmente ho capito che le cose che provavo non posso più provarle ora per la stessa persona, perché non esiste più quella persona.
 
Ho subito anche troppo, per colpa e causa mia sicuramente, ho lasciato aperte porte che avrei dovuto chiudere da tempo, mi sono trascinato dietro parole e speranze che ora mi rendo conto essere vane.
Non sei più quella che avrei voluto, non sei più quella che pensavo.
 
Tutto è la comprova di questo.
Beh… Finalmente l’ho capito.
 
Vivrò la mia vita, ti porterò in un cassetto della mia mente con tutti i nostri, quasi tutti miei, ricordi, belli e brutti che siano, ti chiuderò a chiave in quel cassetto così da capire che anche se volessi, la mia mente non mi permetterebbe di ripensare a me, e al “noi” che non c’è mai stato.
Annunci