C’è un codice d’onore in ogni uomo, verso ogni uomo e da ogni uomo…

Questo codice ci vieta di fare determinate azioni l’uno verso l’altro, di imporci cose che l’altro non vorrebbe che ci imponessimo e di fare scelte per gli altri quando gli altri non sanno quale sia quella giusta.

Un codice d’onore è un contratto, un contratto che però in questo caso è già innato negli uomini quando crescono, dall’adolescenza si sviluppa questo senso di intenso rispetto reciproco che due “maschi” devono avere l’un l’altro in determinati ambiti, o almeno si pensa che lo debbano avere.

L’uomo è un animale e come tale comunque deve rispondere a degli istinti e non solo alla razionalità, certo è che ci sono persone più razionali e persone più incoscenti.

Il codice d’onore tra uomini è una sorta di “10 comandamenti” del rispetto.

Il codice d’onore tra uomini funziona da tramite tra un’azione sbagliata e la scelta giusta per non farla.

Il codice d’onore tra uomini è qualcosa di indefinito ma noto, di non scritto ma ferreo.

Il codice d’onore tra uomini è!

  1. Non sfruttare un amico, solo un nemico, nel caso in cui ti sembri opportuno.
  2. Gioca a fare tuo e degli altri e non pensare solo a te stesso.
  3. Non rubare la donna d’altri.
  4. Se hai intenzione di rubare la donna d’altri, che magari ancora nn hanno quella donna, chiedi sempre a loro il consenso, se ti viene negato ritirati in partenza.
  5. Se nella vita incontri un uomo in difficoltà aiutalo, tu potresti diventarlo a tua volta.
  6. Essere uomini non solo significa esserlo fisicamente, ma soprattutto nella mentalità e negli atteggiamenti.
  7. Tieniti stretti gli amici, difendili dai nemini e sii sempre disponibile per loro.
  8. Non aver paura dei nemici, sono loro che devono avere paura di te.
  9. Sfrutta tutte le occasioni che hai per diventare e migliorare te stesso, non lasciare che il tempo passi senza aver fruttato qualcosa di buono per te e per gli altri.
  10. Prima di tutto pensa a te stesso, ma non in modo troppo egocentrico da oscurare totalmente le persone a cui tieni.
  11. Collaborae a far si che ogni uomo possa avere le tue stesse opportunità e non di meno.
  12. Fai il massimo per collaborare quando in un gruppo viene chiesto il tuo aiuto, essere leader non è semplice, diventarlo anche meno.
  13. Se ottieni la stima di tutti quelli che hai accanto, senza pregiudizi, senza preconcetti, allora sarai un UOMO, un UOMO VERO!
Annunci