Amore… Che cos’è?

E’ qualcosa che ci passa per la mente, si adatta a noi, prende posto e non ci lascia più…

Persone che si lasciano, altre che si mettono insieme, alcune si ritrovano.
Quante volte pensiamo di aver trovato il vero amore e invece è solo una infatuazione passeggera?
Quante volte pensiamo di poter avere una possibilità? Una seconda chance?
Crediamo di aver trovato l’anima gemella, la conosciamo, ci conosce, si esce, si parla, ci si trova bene insieme e poi… Ci viene rubata da sotto il naso e non torna più!
Alcune volta sappiamo di non dover provare perché è il nostro stesso cuore, o chi per lui, che ci fa capire che la persona non è quella giusta, che il momento è quello sbagliato, che forse non siamo pronti.
Vedere per troppe volte la stessa persona che ci sfugge è come provare a riemergere dal fondo ma dentro di noi sapere che stiamo per affogare!
Dentro di noi abbiamo costruito un castello, su troppi piani e senza fondamenta per poter reggere, questo castello è la nostra coscienza che lo occupa, il nostro cervello che tenta di domarlo e il nostro orgoglio che lo circonda e fa da fossato. Qual è il ponte levatoio? Beh siamo noi, noi ci pieghiamo alle scelte che questi tre amici ci impongono, ci solleviamo se siamo preoccupati per chiuderci in noi stessi e ripararci dagli altri, abbassiamo il ponte quando ci fidiamo degli altri e non abbiamo paura di cadere in errori che potrebbero cambiarci radicalmente la vita.
Noi siamo uomini, donne, persone! proviamo sensazioni, talvolta negative talvolta positive, l’amore è un insieme di tutte loro: odio, gioia, terrore, timidezza, paura, felicità, passione, fedeltà, fervore, furore; ma soprattutto una cosa ci contraddistingue gli uni dagli altri: l’unicità!
Siano tutti unici, e chi ci completa di conseguenza è a sua volta unica come persona.
Completare… Perché?
Perché ciò che a noi manca lo si possa ritrovare nella persona che abbiamo scelto o sceglieremo, per avere sempre qualcosa che ci attira in lei o lui, per la curiosità che ci porta a scoprire nell’altro ciò che l’altro non potrebbe scoprire in noi e che porta l’altro a scoprire in noi ciò che non potrebbe scoprire in se stesso!
Diversità genera curiosità, curiosità genera voglia di conoscere, stare bene insieme e attrarsi… Tutto questo implica e genera amore!
Almeno lo voglio credere…
Annunci