Ci sono cose nella vita che ti riempiono il cuore di gioia, altre per le quali vorresti sprofondare nell’istante in cui accadano, altre ancora che ti lasciano indifferente.
Attimi impauriti di mostrarsi ci ruotano intorno finchè non trovano il coraggio di farsi vedere e… Sbam… ti si parano davanti, volevi succeddese questa cosa?
Sbam…
Ci sono momenti in cui non sappiamo cosa fare, non troviamo il coraggio, il modo giusto di porsi, tanti fattori influiscono ma la verità è che non siamo capaci di agire.
Non ne siamo in grado semplicemente perchè la nostra mente sa di non voler affrontare certe situazioni e quindi si rifiuta anch’essa di elaborare un sistema per superarle.
Alcuni istanti ci sembrano persino troppo brevi, sono quelli che ci tolgono il respiro, e tutti allora capiamo perchè sono brevi, perchè il cuore batte forte, la lancetta dei minuti non si sa perchè corre nel quadrante tacchettato dell’orologio, la nostra mente calcola il tempo al triplo della velocità, e questo ci dispiace, ci sfugge il perchè di questo meccanismo, ma in fondo siamo tutti presi da un piacere così grande che il tempo è superfluo, inutile.
Storie, amicizie, perocorsi nostri di un vita vissuta al meglio, o almeno ritenuta tale, pensieri riguardo a persone indelebili, che hanno lasciato la firma in noi, incancellabile.
Tutto contribuisce ad avere un senso di se, una misura delle cose, una cognizione di causa quando affrontiamo stanchi il futuro.
Ormai crediamo che non ci sia più niente che ci possa spaventare, che nulla possa turbarci anche in senso positivo, che nulla possa ancora farci battere il cuore come quella volta…
Invece no.

Sbam…

Ecco la seconda volta, ci ribatte il cuore come quel giorno, siamo sconvolti da sentimenti contrastanti che dentro noi lottano incessantemente per avere la meglio l’uno sull’altro.
Amore, odio… Vero, falso…
Tutto gira nella nostra testa aspettanto da noi un segnale di ordine, non capiamo ormai più niente, siamo avvolti da questo velo di magia o di terrore che ci ha preso e non ci lascia, incatenati ad un pilastro da soli senza aiuti… Come possiamo reagire?
Sbam… Sbam… Sbam…

Annunci