Una volta una persona ha scritto: << Alcune persone credono che la pioggia sia brutta, ma non sanno che ci permette di camminare a testa alta, col volto scoperto e pieno di lacrime >>.
C’é chi scoppia a piangere a dirotto, chi tiene tutto dentro e non di fa mai vedere piangere, chi lascia trasparire solo una minuscola lacrima, chi ha solo un po’ gli occhi lucidi.
Tutti però sono uguali… Hanno bisogno di “scaricarsi”.
Talvolta é l’orgoglio che non ci permette di piangere, talvolta l’amore proprio, talvolta la reputazione o molte altre cose, chi non si é mai fatto vedere mentre piange non vuol dire che non provi sentimenti anch’esso, anzi magari può provarne di maggiori ma vuol solo dire che riesce ad affrontare tutto all’interno, a soffrire o gioire senza troppa difficoltà, con leggerezza ( che non é superficialità ).
Piangere o non piangere non cambiano o meglio non devono cambiare l’immagine che ognuno di noi ha di sé o di un’altra persona, devono solo far capire quanto siano importante la varietà che ci contraddistingue e i vari modi in cui affrontiamo ogni situazione, entrambe cose meravigliose che ci permettono di essere unici come siamo e diversi più che mai !

Annunci