Perché illudere una persona se poi intanto non andrà a buon fine il rapporto con quella ?

Non è normale riuscire a trovare una persona con cui si sta bene che sia pure da una amica fino ad arrivare ad una ragazza, o per le ragazze da un amico ad un ragazzo e poi tradirla/o, è da ( cm direbbe una mia amica “ scusate il francesismo” ) “STRONZI”.

Naturalmente ognuno è libero di fare quello che vuole, anche se tutto è limitato da un nostro “ grillo parlante “ che dovrebbe in teoria strapparci via dalle situazioni che non sono corrette e buttarci dentro a quelle invece giuste, ma non per tutti il grillo parlante esiste e non astiene o incita tutti a fare o non fare qualcosa !

Perché far soffrire una persona dopo inutili e varie illusioni ?

Perché è la natura di questa persona illudere, scherzare, giocare, ma magari il gioco è rischioso, si rischia di far male a qualcuno, si rischia di cambiare una persona che magari a parere di tutti è già apposto così com’è, di renderla più cinica, più aggressiva, quando nella situazione di base andava più che bene così.

Chi può avere il coraggio di cambiare una persona ?

Essendo una interrogativa al suono RETORICA, sapete bene tutti che nessuno si dovrebbe mai permettere, che nessuno mai dovrebbe avere l’ardire, il coraggio, la presunzione di poterlo fare, nessuno…

Ma il mondo è bello perché è vario, anche se da questo punto di vista il proverbio dovrebbe essere :

il mondo è brutto perché è vario; purtroppo per alcuni e per fortuna per altri esistono persone di questo genere, mutevoli, aggressive, illusioniste, accattone, meschine, false, ipocrite, violente, malfidate, e per riprendere l’inizio : “STRONZE”.

Come ormai di routine farò una citazione, questa volta da Gabriele D’Annunzio:

<< Uccidere un’amore col tradimento è omicidio >>.

 Non credo servano commenti o spiegazioni, la frase si esprime da sola … Riflettete

Annunci