La canzone faceva : << Non esiste l’amor, è soltanto una favola… >> ma cambiando le prime due parole con altre tre si pone il fantastico e irrisolvibile quesito : << Che cosa è l’amor ? >>.

Io non conosco da molto l’Amore e forse non so neanche cosa sia, ma so cosa si prova quando si è innamorati. E’ svegliarsi la mattina con in mente quella persona, mettersi qualcosa, qualsiasi cosa  che ti ricorda quella persona, è guardare continuamente l’orologio e contare i minuti che mancano per incontrare quella persona, è ascoltare canzoni d’amore mentre pensi a quella persona, sentire da tutte le parti quel profumo come se l’avessi addosso e averla sempre davanti, nella tua mente..è quando le parole “quella persona” ti rimbombano talmente tanto nella testa da non riuscire a fare niente.

L’Amore ci rende migliori e peggiori allo stesso tempo, ci rendi diversi, ma forse per la prima volta, siamo noi stessi. Ci fa vedere le cose in modo diverso, ci fa sentire odori che prima non sentivamo, ci fa percepire colori, luci che prima non vedevamo; e dentro è un grosso terremoto, quando la vedi il cuore batte forte, arrossisci, diventi timido anche se ti è a metri di distanza e la voglia di abbracciarla è insopportabile. L’Amore è infinito e te ne accorgi quando passi intere giornate a guardare i suoi occhi, ci vedi una luce e mentre ti dice cose carine, ti illudi che siano illuminati d’amore, fissi attentamente quegli occhi, speri sia amore… mentre alla fine torni alla realtà e ti accorgi che quella luce non era che di un locale, di un lampione, di un edificio che si rifletteva nei suoi occhi. L’Amore non riesce a farti dormire anche quando decidi che ormai è tardi e devi andare a letto. L’Amore ti sa rendere la vita più bella, difficile e misteriosa allo stesso tempo. L’Amore è uno dei sentimenti più forti del mondo, ma porta anche una grande sofferenza. Improvvisamente tutto finisce e ti manca la voglia di fare tutto e l’unica cosa che ti viene facile è piangere, piangere fino a finire ogni goccia di acqua e sale che hai in corpo.E non riesci più a essere te stesso, non riesci più a essere quel ragazzo col sorriso sempre stampato sulla faccia, quel ragazzo che amava la vita!!

Non esci, non viaggi, non leggi, non mangi, non dormi perchè hai sempre la stessa persona davanti agli occhi e ti passa la voglia di fare tutto, anche se sai che devi andare avanti, perchè la vita non finisce, va avanti e troverai prima o poi la persona che ti sappia amare veramente, che ti meriti, quella persona che non ti faccia mai soffrire, che non ti faccia mai piangere, ma.. solo sorridere!! Ma si sa.. non è facile dimenticare una persona che è stata cosi importante, allora soffri ancora. E anche se ridi e scherzi, non sei felice! Perchè non sempre ridere e scherzare vuol dire essere felici, a volte si ride e si scherza solo per dimenticare. Ecco la risposta: << Questo per me è l’Amore!! sofferenza, pianto, ma.. anche felicità, tanta felicità. Ed è una ruota continua, tra felicità e sofferenza e la ruota gira e gira ancora per poi tornare al punto di partenza e io non so se continuare a girare o se restare fermo! >>.

Annunci